Percorso

Ancora è vivo il ricordo del mio primo incontro con Susi, nonostante siano passati più di cinque anni. Sorriso e sguardo aperti, un atteggiamento spontaneo che mette subito a proprio agio.

Nel corso della nostra collaborazione ho notato con piacere la sua straordinaria capacità di assorbire qualsiasi insegnamento e applicarlo subito, imprimendo però netta la sua nota personale. Le sue opere, devo ammetterlo, mi emozionano sia per la carica pittorica sia per il contenuto poetico ed estetico.

Insieme abbiamo lavorato su vari temi, soprattutto gli oggetti e i luoghi che rappresentano il mondo di Susi, ma anche la figura della donna e dell’uomo, le composizioni astratte e le variazioni con diverse tecniche. Tutto questo le ha permesso di arricchire e approfondire le sue conoscenze ed è stato di stimolo per le sue sperimentazioni artistiche.

I vasi, le sedie vuote che evocano presenze assenti, le brocche, i ramoscelli con le foglie immersi in atmosfere luminose e oniriche, popolano spazi che ci coinvolgono emotivamente e ci proiettano in mondi silenziosi e sospesi. In fondo l’arte è anche espressione di questa dimensione enigmatica, che rispecchia il mistero della vita stessa.

Susi nutre una vera passione per il fare artistico, accompagnata da tenacia e divertimento. Tutto ciò premia in primo luogo l’artista, che prende consapevolezza dell’immenso lavoro celato dietro ad ogni opera capace di colpire con la sua essenzialità e forza di attrazione diretta.

Nelle composizioni formalmente definite figurative si coglie lo spirito giocoso soprattutto nelle espressioni delle figure stilizzate ed elaborate con coraggio e curiosità.

Non voglio dare le mie interpretazioni alla creatività di Susi, preferisco lasciare la parola alle sue opere. Sono certa che potranno produrre buone sensazioni e addirittura accendere in qualcuno la voglia di “mettere le mani in pasta”, svelando che vivere a contatto con l’Arte è davvero un privilegio.

Maria Tcholakova
Docente di Anatomia artistica e Disegno
Accademia di Belle arti Brera, Milano